Press Area
7/7/2014 - Concert Wind Orchestra of the Conservatory
It will be entirely dedicated to the great soundtracks the concert program that the Wind Orchestra of the Conservatory "Corelli" of Messina, conducted by Lorenzo Della Fonte, held on Thursday, July 10 at the Teatro Antico in Taormina (free admission) in collaboration with Taormina Arte. On this occasion, in fact, will be performed fantasies and suites drawn from the music composed for some of the most famous masterpieces of cinema history: the first part, ranging from music written by Elmer Bernstein for "The Magnificent Seven" (arranged by M. Peeters) in a fantasy dedicated to the unmistakable production of Nino Rota (still arranged by M. Peeters) to the "Don Camillo and Peppone Suite" that the same teacher Della Fonte has drawn from the music of Alexander Cicognini; in the second part, however, are placed on a fantasy music composed for the film by Ennio Morricone (on arrangement of L. Della Fonte) and a tribute to the famous notes that John Williams wrote for "Star Wars" (transcription left to us by D . Hunsberger). The Wind Orchestra of the Conservatory "Corelli" of Messina is considered the flagship of the Institute peloritano music; is made up of nearly one hundred items, including teachers, students and trainees of the Conservatory in Messina. For several years now, is expertly led by maestro Lorenzo Della Fonte, considered an undisputed authority in the world fiatistico internationally not only as a director - is among the "chopsticks" most popular ever, not only in the European market - but also as a composer , transcriber, researcher and teacher. The source has studied conducting with Jo Conjaerts, Henk van Lijnschooten, Robert Reynolds, Gianluigi Gelmetti, Eugene Corporon, Jan Cober and Andreas Spörri. free Entrance Annulla modifiche Il tuo contributo sarà utilizzato per migliorare la qualità della traduzione e può essere mostrato agli utenti in modo anonimoContribuisciChiudiGrazie per l'invio. Definizioni di Concerto Orchestra di Fiati Conservatorio “Corelli” Teatro Antico 10 luglio Sarà dedicato interamente alle grandi colonne sonore il programma del concerto che l’Orchestra di Fiati del Conservatorio “Corelli” di Messina, diretta dal maestro Lorenzo Della Fonte, terrà giovedì prossimo 10 luglio al Teatro Antico di Taormina (ingresso libero). Nell’occasione, infatti, verranno eseguite fantasie e suites tratte dalle musiche composte per alcuni dei più noti capolavori della storia del cinema: nella prima parte si va dalle musiche scritte da Elmer Bernstein per “I Magnifici Sette” (arrangiamento di M. Peeters) a una fantasia dedicata all’inconfondibile produzione di Nino Rota (ancora nell’arrangiamento di M. Peeters) fino alla “Don Camillo e Peppone Suite” che lo stesso maestro Della Fonte ha tratto dalle musiche di Alessandro Cicognini; nella seconda parte, invece, trovano posto una fantasia sulle musiche composte per il cinema da Ennio Morricone (su arrangiamento di L. Della Fonte) e un omaggio alle celebri note che John Williams ha scritto per “Star Wars” (nella trascrizione lasciataci da D. Hunsberger). L’Orchestra di Fiati del Conservatorio “Corelli” di Messina è considerata il fiore all’occhiello dell’Istituto musicale peloritano; è formata da quasi cento elementi, tra docenti, allievi e tirocinanti del Conservatorio messinese. Da alcuni anni, ormai, è sapientemente guidata dal maestro Lorenzo Della Fonte, considerato un’autorità indiscussa nel mondo fiatistico internazionale non solo come direttore - è tra le “bacchette” più richieste in assoluto, non soltanto nel panorama europeo - ma anche come compositore, trascrittore, ricercatore e didatta. Della Fonte ha studiato direzione d’orchestra con Jo Conjaerts, Henk van Lijnschooten, Robert Reynolds, Gianluigi Gelmetti, Eugene Corporon, Jan Cober e Andreas Spörri. Free EntranceSinonimi di Concerto Orchestra di Fiati Conservatorio “Corelli” Teatro Antico 10 luglio Sarà dedicato interamente alle grandi colonne sonore il programma del concerto che l’Orchestra di Fiati del Conservatorio “Corelli” di Messina, diretta dal maestro Lorenzo Della Fonte, terrà giovedì prossimo 10 luglio al Teatro Antico di Taormina (ingresso libero). Nell’occasione, infatti, verranno eseguite fantasie e suites tratte dalle musiche composte per alcuni dei più noti capolavori della storia del cinema: nella prima parte si va dalle musiche scritte da Elmer Bernstein per “I Magnifici Sette” (arrangiamento di M. Peeters) a una fantasia dedicata all’inconfondibile produzione di Nino Rota (ancora nell’arrangiamento di M. Peeters) fino alla “Don Camillo e Peppone Suite” che lo stesso maestro Della Fonte ha tratto dalle musiche di Alessandro Cicognini; nella seconda parte, invece, trovano posto una fantasia sulle musiche composte per il cinema da Ennio Morricone (su arrangiamento di L. Della Fonte) e un omaggio alle celebri note che John Williams ha scritto per “Star Wars” (nella trascrizione lasciataci da D. Hunsberger). L’Orchestra di Fiati del Conservatorio “Corelli” di Messina è considerata il fiore all’occhiello dell’Istituto musicale peloritano; è formata da quasi cento elementi, tra docenti, allievi e tirocinanti del Conservatorio messinese. Da alcuni anni, ormai, è sapientemente guidata dal maestro Lorenzo Della Fonte, considerato un’autorità indiscussa nel mondo fiatistico internazionale non solo come direttore - è tra le “bacchette” più richieste in assoluto, non soltanto nel panorama europeo - ma anche come compositore, trascrittore, ricercatore e didatta. Della Fonte ha studiato direzione d’orchestra con Jo Conjaerts, Henk van Lijnschooten, Robert Reynolds, Gianluigi Gelmetti, Eugene Corporon, Jan Cober e Andreas Spörri. Free EntranceEsempi per Concerto Orchestra di Fiati Conservatorio “Corelli” Teatro Antico 10 luglio Sarà dedicato interamente alle grandi colonne sonore il programma del concerto che l’Orchestra di Fiati del Conservatorio “Corelli” di Messina, diretta dal maestro Lorenzo Della Fonte, terrà giovedì prossimo 10 luglio al Teatro Antico di Taormina (ingresso libero). Nell’occasione, infatti, verranno eseguite fantasie e suites tratte dalle musiche composte per alcuni dei più noti capolavori della storia del cinema: nella prima parte si va dalle musiche scritte da Elmer Bernstein per “I Magnifici Sette” (arrangiamento di M. Peeters) a una fantasia dedicata all’inconfondibile produzione di Nino Rota (ancora nell’arrangiamento di M. Peeters) fino alla “Don Camillo e Peppone Suite” che lo stesso maestro Della Fonte ha tratto dalle musiche di Alessandro Cicognini; nella seconda parte, invece, trovano posto una fantasia sulle musiche composte per il cinema da Ennio Morricone (su arrangiamento di L. Della Fonte) e un omaggio alle celebri note che John Williams ha scritto per “Star Wars” (nella trascrizione lasciataci da D. Hunsberger). L’Orchestra di Fiati del Conservatorio “Corelli” di Messina è considerata il fiore all’occhiello dell’Istituto musicale peloritano; è formata da quasi cento elementi, tra docenti, allievi e tirocinanti del Conservatorio messinese. Da alcuni anni, ormai, è sapientemente guidata dal maestro Lorenzo Della Fonte, considerato un’autorità indiscussa nel mondo fiatistico internazionale non solo come direttore - è tra le “bacchette” più richieste in assoluto, non soltanto nel panorama europeo - ma anche come compositore, trascrittore, ricercatore e didatta. Della Fonte ha studiato direzione d’orchestra con Jo Conjaerts, Henk van Lijnschooten, Robert Reynolds, Gianluigi Gelmetti, Eugene Corporon, Jan Cober e Andreas Spörri. Free EntranceSee alsoTraduzioni di Concerto Orchestra di Fiati Conservatorio “Corelli” Teatro Antico 10 luglio Sarà dedicato interamente alle grandi colonne sonore il programma del concerto che l’Orchestra di Fiati del Conservatorio “Corelli” di Messina, diretta dal maestro Lorenzo Della Fonte, terrà giovedì prossimo 10 luglio al Teatro Antico di Taormina (ingresso libero). Nell’occasione, infatti, verranno eseguite fantasie e suites tratte dalle musiche composte per alcuni dei più noti capolavori della storia del cinema: nella prima parte si va dalle musiche scritte da Elmer Bernstein per “I Magnifici Sette” (arrangiamento di M. Peeters) a una fantasia dedicata all’inconfondibile produzione di Nino Rota (ancora nell’arrangiamento di M. Peeters) fino alla “Don Camillo e Peppone Suite” che lo stesso maestro Della Fonte ha tratto dalle musiche di Alessandro Cicognini; nella seconda parte, invece, trovano posto una fantasia sulle musiche composte per il cinema da Ennio Morricone (su arrangiamento di L. Della Fonte) e un omaggio alle celebri note che John Williams ha scritto per “Star Wars” (nella trascrizione lasciataci da D. Hunsberger). L’Orchestra di Fiati del Conservatorio “Corelli” di Messina è considerata il fiore all’occhiello dell’Istituto musicale peloritano; è formata da quasi cento elementi, tra docenti, allievi e tirocinanti del Conservatorio messinese. Da alcuni anni, ormai, è sapientemente guidata dal maestro Lorenzo Della Fonte, considerato un’autorità indiscussa nel mondo fiatistico internazionale non solo come direttore - è tra le “bacchette” più richieste in assoluto, non soltanto nel panorama europeo - ma anche come compositore, trascrittore, ricercatore e didatta. Della Fonte ha studiato direzione d’orchestra con Jo Conjaerts, Henk van Lijnschooten, Robert Reynolds, Gianluigi Gelmetti, Eugene Corporon, Jan Cober e Andreas Spörri. Free Entrance Google Traduttore per il Business:Translator ToolkitTraduttore di siti webStrumento a supporto dell'export Trascina e rilascia il file o il link qui per tradurre il documento o la pagina web. Trascina e rilascia il link qui per tradurre la pagina web. Il tipo di file che rilasci non è supportato. Prova altri tipi di file. Il tipo di link che rilasci non è supportato. Prova altri tipi di link. Disattiva traduzione istantaneaInformazioni su Google TraduttorePer cellulariPrivacyGuidaInvia commenti